• 6 July 2022

AirLAB: screening e consulenze gratuite per la prevenzione e la corretta gestione delle malattie respiratorie come asma e Bpco

A Torino si celebra la giornata dedicata alla salute dell’apparato respiratorio AirLAB. L’appuntamento è sabato 7 maggio, dalle 9 alle 18 e la Pneumologia dell’ospedale Mauriziano, diretta dal dottor Roberto Prota, aprirà le porte per offrire alle persone screening e consulenze gratuite per la prevenzione e la corretta gestione delle malattie respiratorie croniche più comuni, come asma e Bpco.

AirLAB è l’evento dedicato alla salute dell’apparato respiratorio, realizzato con l’obiettivo di favorire la diagnosi delle malattie respiratorie croniche più diffuse come asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e dare ai pazienti che hanno ricevuto una diagnosi o che presentano dei ‘sintomi spia’ (mancanza di respiro, tosse cronica), la possibilità di intraprendere il trattamento, in molti casi rinviato a causa della pandemia da Covid-19.

Per tutti coloro che aderiranno all’iniziativa, prenotando la fascia oraria della giornata più favorevole attraverso il sito www.progettoairlab.it/giornate/ si propone un percorso strutturato in diversi step, che prevede: accoglienza, esame spirometrico (un semplice test che valuta la funzionalità respiratoria) e colloquio con un fisioterapista su respirazione ed esercizio fisico, al fine di fornire un inquadramento della patologia respiratoria e del suo trattamento. I pazienti riceveranno anche materiali informativi con consigli utili per preservare il benessere dell’apparato respiratorio, tra cui un focus specifico sul rapporto tra respirazione e nutrizione.

Il progetto ha ricevuto l’egida delle principali società scientifiche in ambito respiratorio: Aipo (Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri) e Sip (Società Italiana di Pneumologia) e delle Associazioni Pazienti FederASMA e Allergie, Respiriamo Insieme ed Associazione Italiana Pazienti Bpco Onlus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Un farmaco molto efficace per i bimbi con asma grave. I risultati dello studio, cui ha partecipato il “Bambino Gesù” di Roma, sul New England Journal of Medicine

Logo Mondosanita

Mondosanità è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino Iscrizione N. 5158/2020 del 23/05/2020 RG n. 8682/2020. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Mondosanità sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License". Numero registro stampa 11/2020 del 23/05/2020 Direttore responsabile: Giulia Gioda