• 27 May 2022

Gennaio (assieme a settembre), si sa, è il mese dei buoni proponimenti per il benessere di tutte le donne. Si parte sempre con grande entusiasmo ma a mano a mano si tende a perdere impegno e costanza.

Che questo 2022 sia l’anno buono? Un aiuto per raggiungere l’obiettivo arriva da una particolare miniguida al femminile per la cura e il benessere del corpo, con consigli distribuiti mese per mese.

A questo proposito, secondo un’indagine dell’Osservatorio Onda, la salute è l’obiettivo principale della vita delle donne, visto che il 69% delle intervistate la cita come priorità e 2 donne su 3 vorrebbero fare di più per incrementarla.

Indubbio l’effetto di alcune campagne di sensibilizzazione che sollecitano la popolazione femminile ad un controllo costante, anche se non possono monitorare e pianificare tutti gli aspetti della salute femminile. Qual è quindi il suggerimento per smettere di rimandare i controlli medici senza il rischio di saltarli?

Lo spiega Alessandra Bitelli, Woman Empowering Coach di INTIMINA, marchio per la salute del benessere femminile, che invita fin da subito a bloccare l’agenda con un buon proposito “doppio”: un check-up medico seguito da una giusta auto-ricompensa.

Per il benessere di tutte le donne, qui di seguito la pianificazione mese per mese:

GENNAIO – Ricorre la Giornata cancro cervicale (HPV): necessario un controllo ginecologo (pap-test, esami del sangue e urine).
Come ricompensa: regaliamoci 3 ore di massaggio (tonificante, riposante, drenante). 

FEBBRAIO – Ricorre la Giornata dello spreco alimentare, per cui viene consigliato un controllo nutrizionista (consigli, alimentazione corretta).
Regalo: 3 ore di corso di paddle.

MARZO – Ricorrendo (anche) la “Giornata Mondiale della salute orale”, è d’obbligo un controllo dal dentista (e una pulizia dei denti)
Regalo: 3 ore di corso per imparare di più sul mondo del vino, magari per scoprirsi un’insospettabile passione da sommelier.

APRILE – La Giornata della salute femminile suggerisce un controllo dal fisioterapista.
Regalo: 3 ore per una fuga romantica  con il partner.

MAGGIO – Un controllo medico estetico, che come ricompensa prevede tre ore di spettacolo (teatro / cinema).

GIUGNO – Un controllo dall’oculista (occhiali, lenti a contatto).
Come ricompensa: 3 ore di mindfulness o tecniche di rilassamento. 

LUGLIO – Un controllo podologo per la cura dei piedi non può non essere l’occasione per regalarsi 3ore di riflessologia plantare.  

AGOSTO – Un controllo chirurgo- vascolare (controllo alle vene possibilmente prima di partire per le vacanze) concede 3 ore di shopping, magari in compagnia di un personal shopper (e, possibilmente, scegliendo tra i saldi in offerta).

SETTEMBRE – Ricorrono, anche, la Giornata Mondiale per il cuore  e la Giornata del benessere sessuale. Un controllo cardiologico (un controllo al cuore dopo le vacanze) “regala” 3 ore ad una mostra appena inaugurata.

OTTOBRE – E’ il mese della prevenzione della salute del seno e, inoltre, in questo mese ricorre la “Giornata osteoporosi”. Quindi: obbligatorio un controllo dal senologo (visita, ecografia e mammografia)
Regalo: 3 ore di pilates.

NOVEMBRE – Ricorre anche la Giornata mondale del diabete. Con un controllo ortopedico /osteopata (MOC compresa) ci si può regalare 3 ore con un bravo personal trainer.

DICEMBRE – Un controllo dermatologico (nei, macchie, pruriti, secchezza) danno diritto a 3 ore di relax in una SPA.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Nutraceutica, la scienza che rivela i benefici del cibo

Logo Mondosanita

Mondosanità è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino Iscrizione N. 5158/2020 del 23/05/2020 RG n. 8682/2020. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Mondosanità sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License". Numero registro stampa 11/2020 del 23/05/2020 Direttore responsabile: Giulia Gioda