• 8 July 2022

In questa nuova puntata di Dentro la Salute andremo alla scoperta di nuovi tematiche che affronteremo con i nostri esperti. Un filo diretto da non mancare anche questa volta con “una nuova finestra sulla  salute”.

Parleremo della sindrome dell’intestino corto, una patologia rara e attualmente non conosciuta appieno tra la serie di malattie che hanno un codice che le caratterizza e che proprio per questo aiutano i pazienti nel loro percorso di cura e i medici nella prescrizione di esami e controlli.

Sia la qualità di vita dei pazienti con sindrome di intestino corto, sia la continua necessità di monitoraggio e di terapie farmacologiche ad hoc renderebbe la vita e il monitoraggio dei disturbi della sindrome dell’intestino corto molto importante.

Poi parleremo di mieloma multiplo, il tumore maligno del sangue, e di nuove terapie per contrastarlo. Le molecole attualmente disponibili per trattare il mieloma multiplo permettono di controllare la malattia, ma ad un certo punto si verificano delle ricadute che, mano a mano che aumentano, il tumore diventa sempre più resistente alle molecole usate, quindi occorrono nuove terapie.

Le terapie messe a punto negli ultimi anni per il mieloma multiplo hanno un bersaglio comune, l’antigene di maturazione delle cellule B, e tra queste ci sono gli anticorpi monoclonali.

Oggi la ricerca ha lanciato un nuovo monoclonale per la terapia del mieloma multiplo, in grado di aumentare la sopravvivenza in pazienti pluritrattati per i quali non esistono ulteriori possibilità terapeutiche. E’ un significativo avanzamento per gli esperti. E’ un grande passo avanti della medicina di precisione.

Si ritorna a parlare di telemedicina,in particolare, in questa nuova puntata di Dentro la Salute si parlerà di teleconsulto.  

Attraverso il teleconsulto, il paziente non fa delle domande al medico, ma è un atto medico in cui due o più medici tra loro dialogano per decidere insieme una terapia di un paziente attraverso una videochiamata, basandosi sui dati e le informazioni che possono scambiarsi durante il teleconsulto. L’obiettivo è sempre lo stesso, condividere le scelte diagnostiche e terapeutiche.

E infine ci sono delle realtà che vivono progettando, innovando, proponendo idee e progetti e sono conosciute come startup. Che cosa sono?

Sono delle imprese giovani ad alto contenuto tecnologico ed innovativo, con forti potenzialità di crescita.

Però le startup devono possedere delle caratteristiche ben precise per decollare e portare alla società il loro progetto per il quale si sono costituite, altrimenti rischiano di fallire nel loro intento.

Buona visione e buon ascolto.

Logo Mondosanita

Mondosanità è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino Iscrizione N. 5158/2020 del 23/05/2020 RG n. 8682/2020. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Mondosanità sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License". Numero registro stampa 11/2020 del 23/05/2020 Direttore responsabile: Giulia Gioda