• 5 July 2022

Diabete in Italia, una persona su 3 non sa di averlo, questo vuol dire che su circa 4 milioni di persone affette da diabete, un milione non sa di averlo.

Ogni sette minuti una persona con diabete in Italia ha un attacco cardiaco, ogni 30 minuti una persona con diabete ha un ictus, ogni 90 minuti una persona subisce un’amputazione a causa del diabete, ogni 3 ore una persona con diabete entra in dialisi.

Ogni giorno è il momento giusto per parlare di diabete in Italia, una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia) e dovuta a un’alterata quantità o funzione dell’insulina.

Ogni giorno è l’occasione giusta perché le vittime del diabete quasi non si contano più, hanno ormai raggiunto numeri colossali.

Sono 52 milioni le persone che in Europa vivono con il diabete, in Italia il 5,7% (più il 2% sommerso) della popolazione diabetica è pari a circa 3,4 milioni e di questi 450.000-500.000 fanno terapia insulinica multiniettiva per il diabete di tipo 1 e diabete di tipo 2.

Le complicanze del diabete sono drammatiche: il 15% delle persone con diabete ha coronaropatia, il 38% delle persone con diabete ha insufficienza renale (può portare alla dialisi), il 22% delle persone con diabete ha retinopatia, il 3% delle persone con diabete ha problemi agli arti inferiori e piedi.

E’ pari a 7-8 anni la riduzione di aspettativa di vita nella persona con diabete non in controllo glicemico. Il 50% almeno della mortalità per malattie cardiovascolari è associata al diabete.

Se il diabete tipo 1 riguarda circa il 10% delle persone con diabete e in genere insorge nell’infanzia o nell’adolescenza, il diabete tipo 2 è la forma più comune di diabete e rappresenta circa il 90% dei casi di questa malattia. 

La prevenzione di quest’ultima forma è possibile – sana alimentazione e attività fisica quotidiana – ma è possibile anche tenerla sotto controllo – sopra i 45 anni una volta almeno è consigliano rivolgersi al proprio medico di famiglia e farsi prescrivere l’emoglobina glicosilata o glicata (HbA1c), un parametro di laboratorio che misura un particolare tipo di emoglobina nel sangue.

La terapia insulinica ha salvato la vita a moltissimi malati di diabete in Italia.
Oggi, a 100 anni dalla scoperta dell’insulina, ci sono molecole insuliniche che permettono la realizzazione di una vera sostituzione della funzione betacellulare pancreatica che viene a mancare nelle persone con diabete di tipo 1. la sfida vera è quella di poter offrire questa soluzione a quante più persone possibili.

Logo Mondosanita

Mondosanità è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino Iscrizione N. 5158/2020 del 23/05/2020 RG n. 8682/2020. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Mondosanità sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License". Numero registro stampa 11/2020 del 23/05/2020 Direttore responsabile: Giulia Gioda